Trasformazione digitale e e-commerce Webinar

trasformazione digitale ecommerce

“E-commerce: opportunità e rischi della trasformazione digitale”

E’ questo il titolo del webinar che terremo Mercoledì 6 ottobre a partire dalle ore 15.00 organizzato in collaborazione con il gruppo editoriale “Il Sole 24 Ore”, Camera di Commercio di Reggio Emilia e l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Reggio Emilia.

Come per l’appuntamento svoltosi alla Camera di Commercio di Verona, il webinar è l’occasione per approfondire  i vantaggi e le opportunità dell’e-commerce, analizzando le potenzialità della trasformazione digitale e dei diversi modelli applicabili.

In collaborazione con lo Studio Legale Associato BM&A inoltre, affronteremo tutti gli aspetti normativi legati alle vendite online, dalla privacy ai pagamenti fino ai regimi IVA intra ed extra EU.

Il webinar è in corso di accreditamento presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Reggio Emilia.

L’evento è online con registrazione obbligatoria: http://convegni-diritto.ilsole24ore.com/convegno-reggio-06-10-21/


Programma e Relatori

  • Saluti istituzionali: Stefano Landi – Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Reggio Emilia
  • E-commerce: da canale di vendita a spin-off della trasformazione digitale aziendale Dott. Raffaele Bonizzato Presidente Gruppo Sinergia / Esperto di Modelli di Business Online
  • Fasi evolutive del modello di business online: e-commerce e marketplace D.ssa Giovanna Manganotti e-commerce Strategic Development Manager Gruppo Sinergia / Esperta di Strategie digitali
  • L´e-commerce tra opportunità di business e esigenze di gestione del rischio legale digitale – Avv. Antonella Lillo BM&A Studio legale associato
  • Condizioni generali di vendita, gestione dei dati personali e pagamenti digitali – Avv. Francesco Foltran BM&A Studio legale associato
  • Il nuovo regime IVA dell´e-commerce intra-UE e il ruolo centrale delle piattaforme per la compliance fiscale – Avv. Federica Bardini BM&A Studio legale associato
  • 17.00 Question time

Modera: Michelangelo Dalla Riva – Segretario Generale Camera di Commercio di Reggio Emilia

Registrati al webinar

Se vuoi saperne di più sul nostro metodo

>>>

La differenza sta nella gestione dei resi

gestione dei resi gruppo sinergia
gestione dei resi gruppo sinergia

Gestione dei resi: i vantaggi per gli e-commerce del fashion system

Il mercato del fashion online continua a crescere.
Lo conferma la ricerca di osservatori.net che registra

  • un trend positivo del +22% rispetto all’annualità precedente;
  • un aumento da 3,3 a 3,9 miliardi di euro per quanto riguarda il volume d’affari che il settore genera.

Per un comparto merceologico che è il terzo in termini di preferenze nel B2C (primo il Food & Grocery con il 20% degli acquisti, seguito da Informatica ed elettronica con il 19%), il Fashion interessa il 13% degli acquisti e-commerce.

Return policy: il servizio dedicato agli e-commerce del fashion system

Parte del successo degli store online dedicati al fashion (abbigliamento, scarpe e accessori moda) deriva dai servizi post-vendita che queste piattaforme possono offrire: tra questi la gestione dei resi si dimostra uno dei fattori decisivi.

Effettuare una politica dei resi efficiente consente di ottenere una miglior customer satisfaction a patto di avere una struttura ben organizzata che se ne occupa.

Sotto il profilo della logistica, infatti, la gestione delle restituzioni ha un numero maggiore di passaggi rispetto alla vendita, il che potrebbe renderla troppo onerosa da sostenere.

Ma il reso gratuito è un servizio imprescindibile per gli e-commerce di ogni dimensione.

Per poterlo attuare in maniera efficiente è meglio affidarsi a chi, tra le proprie expertise, può  assicurare il servizio di ricondizionamento delle merci, in modo da assorbire parte del costo nel servizio di logistica offerto.

L’approccio di Gruppo Sinergia alla gestione dei resi per il fashion logistic

Forte di una lunga tradizione nell’ambito del pronto moda, il personale di Gruppo Sinergia è altamente specializzato nel servizio di ricondizionamento dei capi di abbigliamento, senza dover ricorrere ad un servizio in outsourcing. 

Gli operatori intervengono direttamente nel ripristino del prodotto con piccole operazioni sartoriali – dall’etichettatura alle riparazioni, fino allo stiro del capo.

In questo modo le merci di ritorno gestite dalla reverse logistic sono pronte per essere re-immesse nel ciclo della gestione del magazzino.

Ma non solo.

I capi riparati internamente:

  • certificano in maniera inequivocabile i prodotti restituiti;
  • permettono una gestione più efficiente del magazzino, con una ricaduta positiva sul capo riparato, che può essere re-immesso in vendita (capi in saldo, …);
  • consentono di snellire il processo di ricondizionamento dei prodotti accorpando lavorazioni simili.

Grazie ad una gestione interna, questo tipo di processo diventa agile, preciso e veloce con ridottissimo margine d’errore.

Contattaci

Se vuoi saperne di più sul nostro metodo

>>>

Etichettatura ambientale del packaging

Etichettature ambientali e packaging green:

la norma rinvia l’obbligo, ma noi siamo già allineati

Quando è stato introdotto l’obbligo di etichettatura ambientale per gli imballaggi non ci siamo di certo meravigliati: siamo fermamente convinti, infatti, che noi operatori della logistica abbiamo il dovere di rispettare l’ambiente e le risorse naturali.

Lo abbiamo sempre fatto utilizzando scatole e imballi in materiale riciclato, ma ora, con l’introduzione del D. Lgs n.116/20 che si allinea alle direttive europee su rifiuti, imballaggi e i rifiuti di imballaggio, è obbligatorio informare anche sulle modalità di corretto conferimento per un utilizzo più consapevole degli stessi.

Per permettere di terminare le scorte in magazzino, l’obbligo di etichettatura è stato rimandato al prossimo dicembre 2021 (L. n. 69/21), ma in Gruppo Sinergia abbiamo scelto di adeguarci in anticipo a quanto disposto.

La sostenibilità ambientale è una nostra priorità

Il packaging con il quale effettuiamo gli imballaggi per le spedizioni è realizzato in cartone ondulato classificato come PAP 20, il che significa che è composto dolo di carta non accoppiata con altri materiali.

Grazie alla nuova etichettatura ambientale, rendere rendere riconoscibile la tipologia di materiale e favorirne il corretto smaltimento sarà più semplice, sia per i nostri clienti ma anche e soprattuto per gli utenti finali della logistica e-commerce.

Scegliere un partner logistico che rispetta l’ecosostenibilità vuol dire guardare al futuro

La cura e l’attenzione al dettaglio ci permette di offrire un servizio logistico che oltre alla qualità e all’efficienza, guarda all’ambiente.

Il lavoro che svolgiamo secondo criteri di sostenibilità che rispettano l’etichettatura ambientale degli imballaggi ci assicura la consapevolezza di fornire le condizioni ideali per ridurre al minimo la nostra impronta ecologica.

Gruppo Sinergia è il partner ideale per le aziende che scelgono di crescere guardando al futuro, perché lo sviluppo sostenibile inizia dalle scelte del presente.

Contattaci

Se vuoi saperne di più sul nostro metodo

>>>

Case History THE RAKE

logistica cross docking the rake
logistica cross docking the rake

Logistica cross-docking: il valore aggiunto per i marketplace verticali

therake.com, con oltre 30.000 spedizioni e-commerce nel 2020, si conferma il marketplace verticale dei brand di abbigliamento maschile di alta gamma più apprezzato da chi cerca “una voce moderna all’eleganza classica” come cita lo slogan.

Un successo dettato da un’idea imprenditoriale innovativa: The Rake infatti trasferisce all’esperienza della vendita online l’approccio editoriale dell’omonima rivista, riprendendo i codici dell’eleganza classica e attualizzandoli in uno stile contemporaneo.

Ogni capo o accessorio in vendita nella piattaforma e-commerce è completato da approfondimenti sull’abbigliamento e sui molti altri elementi della vita da gentleman, dalle buone maniere al design, dai viaggi al lifestyle.

Una cura del dettaglio che si conferma nel magazzino.

La logistica per gestire il settore moda e abbigliamento luxury è da sempre una delle nostre attività principali, tale da aver collaudato un metodo di lavoro e un know-how che ci permette soluzioni altamente specializzate.

Supportati da sistemi informatici integrati a garanzia della qualità, della sicurezza e della tracciabilità dei prodotti abbiamo sviluppati servizi trasversali alle diverse esigenze

  • Una filiera logistica ottimizzata nello stoccaggio, picking e packing
  • Gestione dell’approvvigionamento, ricezione e sdoganamento
  • Personalizzazione del packaging di spedizione
  • Gestione, organizzazione e ricondizionamento dei resi
  • Sistemi di distribuzione combinati: cross-docking
  • Stoccaggio e Trasporti specializzati anche per capi appesi

La strategia di supply-chain per The Rake prevede una gestione della logistica cross docking, una soluzione snella (lean logistic) che coordina l’entrata delle merci e le spedizioni evitando lo stoccaggio.

La logistica cross-docking

Le macro-attività per la logistica cross docking prevedono:

  1. Gestione delle merci in entrata, che si sviluppa in due fasi
    • tutte le verifiche quantitative rispetto agli invii ricevuti e alla relativa corrispondenza con i documenti di consegna
    • Tutte le verifiche qualitative per monitorare e ripristinare l’eventuale presenza di capi danneggiati
  2. Gestione dei colli in uscita: che comprende l’accorpamento della merce in base al destinatario, la preparazione dell’ordine (packaging e imballaggio) per la spedizione ed affidamento al corriere.

A queste attività si aggiunge una gestione ibrida, secondo esigenza, che prevede un consolidamento delle merci per adattarle alle necessità del cliente.

Questa soluzione è molto flessibile, per questo è supportata dall’alta informatizzazione dei nostri processi interni al fine di coordinare tutti i reparti e le persone coinvolte nella filiera.

Una condizione fondamentale per supportare la supply-chain di un marketplace che vanta oltre 150 brand di lusso al suo attivo.

Perchè scegliere un logistica cross-docking?

La logistica cross docking non è una tecnica nuova ma si dimostra la soluzione vincente quando viene innestata all’interno di una supply-chain a supporto delle strategie multi-brand, come nel caso di therake.com

“In Gruppo Sinergia abbiamo trovato una gestione elegante della logistica: la precisione nelle lavorazioni, l’attenzione al dettaglio e la flessibilità delle soluzioni proposte sono fondamentali per la gestione di un prodotto complesso come il luxury fashion”

afferma Marco Lunardon, E-commerce Operations Manager per The Rake Atelier Ltd.

Contattaci

Scopri il nostro metodo per aggiungere valore al tuo business online

>>>

Logistica Integratori alimentari e farmaceutica

Logistica Integratori Alimentari Metodo Ongaro
Logistica Integratori Alimentari Metodo Ongaro

I servizi dedicati alla logistica farmaceutica e degli integratori alimentari

Gli integratori alimentari entrano ufficialmente nel Paniere Istat 2021, l’indicatore sulle evoluzioni delle abitudini d’acquisto dei consumatori.

Un dato che non stupisce: già l’Osservatorio B2B del Politecnico di Milano ha mostrato l’incremento esponenziale degli e-commerce dei prodotti farmaceutici, inserendo gli integratori alimentari sul podio degli acquisti online del settore.

Logistica integratori alimentari: le caratteristiche

Trattando prodotti destinati alla salute delle persone, la logistica per gli integratori alimentari, al pari dei prodotti farmaceutici, necessita di un rigido controllo dell’intera filiera.
Con Unifarco abbiamo ottenuto la licenza sanitaria obbligatoria che assicura come tutte le procedure attuate, non comportano rischi per la salute dei consumatori.
Per Metodo Ongaro, azienda leader del settore per esempio, abbiamo collaudato un metodo che garantisce:

  • Massima tracciabilità e controllo dell’inventario: si tratta di una misura preventiva indispensabile per individuare rapidamente eventuali lotti di farmaci che presentano anomalie o irregolarità;
  • Conservazione a temperatura controllata e conservazione in Protocollo HCCP: essenziale per garantire l’assenza di contaminazioni esterne;
  • Consegna in tempi ridotti, una caratteristica della nostra logistica distributiva che garantiamo per tutti i settori.

Integratori alimentari in magazzino: l’importanza strategica di un picking efficiente

Le dimensioni ridotte degli articoli farmaceutici è una delle prime complessità da gestire all’interno dei magazzini.
Per accelerare le procedure di picking, abbiamo dotato i nostri spazi con sistemi che agevolano il rilevamento dei codici SKU centralizzati dal software per la gestione del magazzino @Log.

Questo sistema ci permette perfomance elevate anche nel caso dei prodotti gestiti per le necessita della vendita online dei prodotti Metodo Ongaro.

Il portale, infatti, offre la possibilità di acquistare abbonamenti mensili ripetitivi di kit personalizzati in base alle reali esigenze del cliente finale.
Questo comporta un assemblaggio manuale (knitting) dei prodotti da spedire, che può contenere fino a 4 diverse personalizzazione.

Trattandosi di vendita su abbonamento, inoltre, gestiamo a distribuzione in maniera automatizzata, per assicurare una consegna mensile puntuale.

Il futuro della logistica per il settore farmaceutico

Il settore della logistica per la vendita online di prodotti farmaceutici sta subendo grandi cambiamenti dettati dalla crescita e dalla regolamentazione, sempre più rigida nelle modalità di stoccaggio, conservazione e trasporto delle merci di prodotti sanitari.
L’automazione dei nostri processi interni si è dimostrata una strategia vincente per anticipare le nuove tendenze del settore.

Se vuoi saperne di più sulle nostre soluzioni per la logistica farmaceutica, contattaci.

Logistica Farmaceutica

Vuoi saperne di più?

Chiedi un preventivo gratuito

Lavorazioni accessorie e logistica

Le lavorazioni personalizzate che aiutano l’e-commerce

La lavorazioni accessorie di personalizzazione dei prodotti aumentano le vendite online.
A dimostrarlo sono le ultime ricerche condotte sui principali e-store: gli acquirenti che hanno l’occasione per personalizzare il proprio acquisto tendono ad essere maggiormente coinvolti con il brand, acquistano con più frequenza e spendono di più.
Gli e-commerce che vendono prodotti personalizzabili, infatti:

  • hanno il 67% di visite in più, con un tempo medio di permanenza online del +15%;
  • ottengono il + 22% in termini di acquisti;
  • alzano il valore dello scontrino medio del + 28%.

Se la value proposition della tua azienda è la personalizzazione dei prodotti, in Gruppo Sinergia potrai trovare la soluzione su misura per tutte le lavorazioni accessorie della logistica e-commerce.

Lavorazioni personalizzate, l’esempio di Macron

Nei nostri centri logistici gestiamo le personalizzazioni di Macron, azienda leader nell’abbigliamento sportivo, per cui curiamo applichiamo in tempo reale loghi e scritte sulle divise delle squadre sportive.

Per questo tipo di personalizzazioni ci siamo dotati di plotter e presse a due piastre per la termosaldatura dell’abbigliamento tecnico che assicurano una velocità di resa idonea a rispettare i tempi rapidi imposti dall’e-commerce.

L’esperienza sulle lavorazioni accessorie per Macron, ci ha permesso di agire in maniera sempre più smart su tutti i tipi di personalizzazione permanente dei prodotti

  • Assicuriamo procedure rapide: perchè sappiamo che la velocità di consegna è un valore aggiunto per stimolare acquisti successivi;
  • Puntiamo alla qualità: con decorazioni dai colori brillanti, resistente ai lavaggi e che garantisce una lunga durata nel tempo.
  • Miglioriamo grazie ai feedback che riceviamo: grazie al servizio integrato di customer-service possiamo valutare statisticamente l’esito degli ordini, così da metterlo a sistema e anticipare eventuali criticità future.

Le lavorazioni accessorie di Gruppo Sinergia

Uun e-commerce di successo ha sempre bisogno di lavorazioni accessorie – dal packaging al knitting fino al controllo qualità per prodotti ad alto valore estetico

  • Grazie al nostro reparto stampa possiamo aggiungere ad ogni acquisto label, biglietti, flyer o messaggi personalizzabiti;
  • Per i kitting, la preparazione dei kit per l’assemblaggio dei prodotti, abbiamo definito delle workstation ottimali per organizzare il picking dei diverso componenti
  • Per il controllo qualità dei prodotti ad alto valore estetico ci preoccupiamo di conoscere approfonditamente le caratteristiche del prodotto, in modo da seguire le linee guida del controllo con un occhio di riguardo alle esigenze intrinseche del committente.

Per definire la strategia più efficiente per le tue esigenze, studiamo ogni progetto su misura.
Se vuoi saperne di più, contattaci

Call to action

Vuoi saperne di più?

Chiedi un preventivo gratuito

Logistica eCommerce: le soft-skill che abbassano i costi di gestione

logistica ecommerce: le soft skills abbassano i costi
logistica ecommerce: le soft skills abbassano i costi

Non è necessario ricordare come la situazione contingente abbia incrementato le vendite online, modificando per sempre il modo di fare acquisti.

Come operatori della logistica per eCommerce, anticipare le nuove abitudini dei consumatori è alla base del nostro modo di operare, trovando soluzioni idonee per mantenere una qualità del servizio ottimale e fluida.
Per ottimizzare tutti i processi, la logistica per eCommerce deve avvantaggiarsi di tutte le potenzialità che la trasformazione digitale mette a disposizione.
Questo passaggio culturale, che come Gruppo Sinergia abbiamo intrapreso da tempo, oggi più che mai coinvolge tutti i nostri dipartimenti interni.

Ora, che sempre più aziende si trovano nella condizione di affidare le attività di logistica in outsourcing per accorciare le distanze con il consumatore finale, la supply-chain deve essere in grado di garantire una crescita efficiente.

Per farlo formiamo i nostri dipendenti con le giuste competenze trasversali, le cosiddette soft-skills, per permettere di mantenere la qualità del servizio ad un prezzo competitivo, soprattutto durante i picchi di lavoro che si registrano in alcuni periodo dell’anno.

Abbassare i costi della logistica eCommerce: le soft-skills più importanti.

Come è noto, la logistica eCommerce sconta il fattore della stagionalità: a livello globale esistono periodi dell’anno in cui la corsa agli acquisti online si triplica rispetto alla gestione ordinaria.
Basti pensare al periodo di Natale, del Black Friday o del Cyber Monday, solo per citare i più noti.

Saper gestire correttamente questi carichi è la sfida chiave che come operatori della logistica per eCommerce ci troviamo ad affrontare.

Nessuna organizzazione vuole “restare al palo” con flussi di lavoro lenti che influenzano la produttività. Per questo gestiamo le commesse individuando i giusti team di lavoro, composti da professionisti con caratteristiche trasversali tali da raggiungere efficacemente gli obiettivi prefissati.

Il personale con un’attitudine a semplificare i processi, per esempio, ha la preziosa capacità di migliorare la qualità aumentando la capacità produttiva.
Questa competenza incide obbligatoriamente sulla riduzione dei costi.

Ma c’è di più.
Chi è orientato all’organizzazione e alla pianificazione, ha una visione previsionale strategica tale da saper anticipare le criticità del lavoro così da non interrompere il flusso delle attività di magazzino, evitando i cosiddetti “colli di bottiglia”.

In Gruppo Sinergia crediamo che il successo delle nostre attività siano legate al giusto mix delle competenze tecniche, digitali e trasversali dei nostri dipendenti.

Favorire la crescita di un lavoro di squadra ci permette di valorizzare le competenze del singolo in relazione agli obiettivi da raggiungere e alle aspirazioni personali.

Una scelta che ci permette di essere un’azienda a basso turnover, una condizione che ci mette nella condizione di confrontarci con il mercato del lavoro, ricevere stimoli e scambi di conoscenze senza però perdere l’esperienza e la nostra professionalità storica.

Vuoi saperne di più sulle nostre attività? Contattaci

Call to action

Vuoi saperne di più?

Chiedi un preventivo gratuito

Logistica snella: il Cross-docking di Gruppo Sinergia

Logistica snella

Il magazzino cross-dock è digitalizzato

Il cross-docking è un sistema di logistica snella che negli ultimi anni sta registrando un rinnovato interesse da parte di clienti e fornitori.

Si tratta di un impianto in cui merci provenienti da una o più destinazioni vengono conservate per un periodo molto breve di attesa prima di transitare verso un unico cliente finale.
Nello specifico, la maggior parte della merce passa nel magazzino senza fermarsi: solo una parte di essa sarà effettivamente stoccata sugli scaffali.
Con questa soluzione lean (snella) si eliminano tutte le tappe intermedie dello stoccaggio, con conseguenti ed intuitivi vantaggi:

  • maggior velocità di consegna al cliente finale
  • riduzione dei costi di stoccaggio
  • diminuzione dei costi di movimentazione: inbound, picking e packing

Quello che a volte si trascura è prendere in considerazione le insidie che si celano dietro questo processo.
Per funzionare correttamente, il cross docking richiede il perfetto coordinamento dei flussi fisici e informatici in ingresso ed uscita.

Il magazzino cross-docking di Gruppo Sinergia si trova in un’area dedicata, decentralizzato rispetto la sede centrale, ma in costante comunicazione con essa grazie ad un software realizzato ad hoc per monitorare questo tipo di attività.

Per un corretto funzionamento del magazzino abbiamo standardizzato e integrato i processi che coinvolgono differenti attori della filiera logistica, in modo da creare maggior coordinamento tra fornitori, magazzino e clienti.

Un sistema snello ed economico adatto a chi non necessita di lavorazioni personalizzate.

A chi offriamo il servizio di magazzino cross dock?

Fast fashion e prodotti con una domanda stabile: in presenza di grandi volumi di merci da gestire con una domanda stabile, il cross docking permette di pianificare le operazioni ed eliminare il bisogno di stoccare la produzione

Merci ingombrati con indice di rotazione alto: per evitare di stoccare merci nei punti vendita le aziende preferiscono affidare in cross docking prodotti ad alta rotazione (mobili, elettrodomestici….)  che possono essere smistati in virtù della domanda.

Prodotti soggetti a picchi di richieste: ne sono un esempio la gestione di prodotti soggetti a “offerte speciali, campagne promozionali o sconti” che vedono un incremento delle richieste del retailers in occasioni specifiche.

Nuovo magazzino a temperatura controllata

Magazzino a temperatura controllata

un nuovo servizio …. da brivido

Gruppo Sinergia amplia il ventaglio dei servizi con un nuovissimo magazzino a temperatura controllata.
Una necessità, iniziata per supportare la consolidata esperienza maturata nel settore alimentare, che ha coinvolto sempre di più il settore della farmaceutica e della cosmetica.

La nuova sezione prevede una conservazione dei prodotti a condizioni termiche costanti tra i 18° e i 25° gradi;
le scaffalature sono idonee a permettere una circolazione ottimale dell’aria, lasciando inalterate le qualità del prodotto conservato;
la merce in ingresso entra nel magazzino con un processo dedicato, evitando tempi dannosi di attesa.

Lo stoccaggio e le movimentazioni successive avvengono all’interno di ambienti a temperatura controllata e poi distribuiti secondo le stesse logiche.

Dal punti di vista informatico, Gruppo Sinergia ha sviluppato un up-grade dell’attuale WMS per la gestione contemporanea delle diverse tipologie di ordine, “temperatura controllata” o “standard” così da non compromettere il mantenimento della temperatura per tutta la permanenza all’interno delle strutture logistiche.

Una procedura indispensabile per ridurre la complessità del processo indirizzando automaticamente i contenuti dell’ordine nei corretti canali della catena logistica.

“La logistica farmaceutica si intreccia con quella del beauty-care”

– racconta Carlo Alberto Bonizzato, Business Strategic Development di Gruppo Sinergia.

“Sono due settori che richiedono le stesse attenzioni nella fase di stoccaggio, conservazione e di distribuzione, ma soprattutto nel packaging, dove preservare l’integrità del prodotto è di importanza primaria.
Il nostro approccio è cercare nuove soluzioni per ridurre i costi di sistema e gestire i processi in modo efficiente e sostenibile grazie all’uso della tecnologia”

Magazzino a temperatura controllata. Nato per l’alimentare, è il più usato dalla cosmetica e farmaceutica

L’esperienza di Farmacie Gluten Free, l’e-commerce dedicato ai prodotti senza glutine, è stata cruciale per riuscire a penetrare un settore di nicchia come quello della logistica farmaceutica.

Ma la scelta di avvalersi di Gruppo Sinergia come partner non è merito esclusivo della qualità dei servizi offerti, ma per capacità di integrazione tra software diversi (proprietari e terzi), tali da inglobare processi aziendali con quelli strutturali di magazzino, per raggiungere l’eccellenza operativa.

La natura deperibile e fragile di farmaci e cosmetici (paragonabile ad alcuni prodotti del settore alimentare), necessita di soluzioni idonee a garantire la tracciabilità delle merci in tutte le fasi di movimentazione a magazzino, ed un monitoraggio h24 tale da garantire un tempestivo intervento in caso di imprevisti o criticità.

A questo scopo il software @Log si è mostrato fondamentale per offrire in un’unica piattaforma la visibilità completa sullo stato del magazzino, dell’inventario, del ri-assortimento e della distribuzione.

“Il servizio offerto, il costo competitivo e la digitalizzazione sono gli elementi che caratterizzano la nostra supply-chain. Ma il nostro intento non si ferma all’offerta del servizio, bensì di focalizzarci sulle necessità del settore della cosmetica e della farmaceutica per studiare nuove progettualità ad esse correlate.”

conclude Gianluigi Mazzi, AD di Gruppo Sinergia.

Lavorazioni personalizzate per logistica e-commerce

lavorazioni su misura logistica

Logistica su misura

Il ruolo delle lavorazioni personalizzate nella logistica di prodotti ad alto contenuto estetico

La nuova frontiera dell’e-commerce è la personalizzazione, ovvero l’offrire prodotti esclusivi ai consumatori. Una tendenza partita dal settore moda, che ha contagiato trasversalmente ogni settore, dalle calzature agli accessori sino alle auto o la tecnologia.

Una sensazione di unicità che ha conquistato il target dei Millennials, propensi a spendere fino al 40% in più per prodotti personalizzati. Fashion Tech Insights (2017)

Questa ricerca di unicità deve necessariamente essere accompagnata da un adeguato servizio di logistica.
L’esperienza di acquisto dei consumatori si conclude nel momento di ricezione del prodotto, nel momento in cui, cioè, tocca con mano la qualità del prodotto ordinato online.
Se l’acquisto è riferito ad un prodotto di alta gamma, poi, la percezione di qualità deve essere enfatizzata in tutti i dettagli.

Per questo motivo il ruolo del confezionamento e del packaging diventano fondamentali per tradurre le aspettative del consumatore.

La personalizzazione delle lavorazioni come valore aggiunto per le aziende

Così come la personalizzazione è l’elemento di differenziazione del prodotto, allo stesso modo le lavorazioni personalizzate della logistica diventano l’elemento strategico nel processo di valorizzazione del brand stesso.

Ne è un esempio il nostro cliente The Bespoke Dudes Eyewear, l’azienda che ha fatto dell’artigianalità Made in Italy un vanto riconosciuto e apprezzato nel mondo.

Nel caso di prodotti ad alto valore estetico la cura nel confezionamento richiede una qualità artigianale simile, se non addirittura superiore, a quella della creazione del prodotto stesso.

Ogni ordine, prima di essere evaso, deve seguire un rigido controllo qualità che si può riassumere in tre step:

  • una prima fase riguarda il controllo complessivo dell’assemblaggio, per verificare che non ci siano difetti sulla montatura
  • una seconda fase riguarda la regolazione e la vestibilità dell’occhiale, un momento delicato che verifica il corretto bilanciamento, il movimento fluido delle stanghette, la corretta curvatura del terminale. Nel caso di imperfezioni interveniamo grazie ad un operatore specializzato a correggere l’anomalia, anche attraverso l’uso di attrezzature specifiche che scaldano l’acetato per renderlo maggiormente malleabile.
  • infine, la pulizia del prodotto su lenti e montatura.

Tutte le operazioni sugli occhiali sono eseguite con guanti antigraffio, per evitare qualsiasi forma di contatto.

Solo dopo aver superato il controllo-qualità, l’occhiale è pronto per essere custodito all’interno del panno in microfibra e infine riposto nella custodia prima del confezionamento finale, che punta l’accento sulla sostenibilità ambientale.

La scelta per The Bespoke Dudes Eyewear ricade su un cartone autochiudente, che non richiede l’aggiunta di nastro adesivo, mantenendo così integro e pulito l’imballo esterno.
I ridotti spazi vuoti sono riempiti in carta da imballaggio riciclata.
Una scelta eco-friendly che introduce le nuove collezioni ECO di The Bespoke Dudes Eyewear progettate nel pieno rispetto dell’ambiente.